Fagioli alla Q4

Fagioli alla Q4 con salsicce sono un piatto rappresentativo del dopoguerra dell’agro pontino, in particolare dell’area q4q5, simbolo del boom economico di fine anni ’60.

L’etimologia, pur molto simile alla sua radice (Fagioli all’Uccelletto) nasce dalla mescolanza delle varie fasce socio-politiche nel periodo di bonifica fascista. Latina (fu Littoria) essendo nata da poco e ancora povera, aveva dal suo lato i suoi cittadini, gran parte veneti e toscani. Si deduce che i Fagioli alla Q4 derivino proprio da questa unione: ricetta originale toscana e piccole aggiunte degli alpini(reduci dalla guerra). Dopo il boom economico e la costruzione dei Nuovi Quartieri (Q4-Q5) si diede a loro in nome della ricetta.

Solitamente si utilizzano i fagioli cannellini, ma ne vengono utilizzate anche altre specie in base al territorio e la sua disponibilità.. sono un buon secondo piatto..se cucinati senza salsicce un bel modo di servire i fagioli come contorno per accompagnare preferibilmente piatti di carne..il vero motivo per cui si chiamino Fagioli alla Q4 ancora non è noto, o meglio ci sono varie versioni, ecco la più accreditata:

-il mio babbo mi diceva che i contadini non disponendo degli uccelletti cucinavano i fagioli con lo stesso metodo di cottura di questi, ma aggiungendo la salsiccia. All’epoca della bonifica, si tenevano accesi fuochi, falò, camini in continuazione, anche d’estate, per scacciare l’umidità del suolo pontino. Questo portò la tendenza a cucinare attorno al camino per ore. Altri lo spiegano per penuria di soldi (la fascia Q4 era la più povera). Tutto ciò portava la cipolla, la salvia, le salsicce, il sugo e i fagioli stessi a avere un gusto affumicato, rendendo il piatto finale diverso dal suo gemello(All’uccelletto classico)

-questa è la ricetta:

potete utilizzare fagioli freschi, secchi, ma se volete velocizzare vanno bene anche quelli in scatola ricordandovi di sciacquarli per eliminare tutta la salamoia..i Fagioli all uccelletto con salsicce  sono buonissimi anche scaldati il giorno dopo, perfetti anche se decidete di congelarli..

350-400 gr di cannellini già lessati

600 ml di passata di pomodoro

4 salsicce

olio ex vergine d’oliva

4-5 foglie di salvia

sale&pepe

un aglio

Per preparare i Fagioli all uccelletto con salsicce si comincia così..in un tegame largo fate soffriggere un pò d’olio l’aglio sbucciato con le foglie di salvia e una bella macinata di pepe..tagliare le salsicce  a bocconcini..unirle e rosolarle bene..aggiugete poi la passata e cuocere per una ventina di minuti mescolando di tanto in tanto..se necessita di un pò di acqua aggiungetela (magari riempendo il contenitore della pommarola che avete utilizzato,così lo ripulirete ben bene sfruttando il pomodoro restante)..unite adesso i fagioli e continuate la cottura per una decina di minuti lasciandoli insaporire..assaggiate e regolate di sale..i vostri Fagioli all uccelletto con salsicce sono Pronti!

Successivo Fagioli all'Uccelletto